Leggi

caffetteria

In dizionario di Silvio DellʼAcqua

locale dove si servono caffé ed altre bevande, cibi e generi di ristoro; può essere pubblico o annesso ad un luogo di ritrovo o di pubblico servizio (es. «la caffetteria della stazione»); sinonimo “caffè”. il complesso dei generi che vengono serviti nei caffè: bevande calde e fredde, piccola pasticceria e simili. A differenza di altri nomi di negozi e botteghe ormati con …

Leggi

calcetto

In dizionario di Silvio DellʼAcqua

nome popolare del “calcio a 5”, sport di squadra che consiste in una versione ridotta del gioco del calcio, con regole molto simili ma che si gioca in squadre da 5 giocatori (anziché 11), su un campo di dimensioni ridotte ( 40 x 20 m) e su fondo duro, all’aperto o al coperto. Il gioco nacque in Uruguay negli anni ’30 del …

Leggi

calcinculo

In dizionario di Silvio DellʼAcqua

nome popolare della giostra detta dei “seggiolini volanti”, “delle catene” ” o “calcetta”, tipica (in Italia) dei luna park itineranti, costituita da una colonna rotante motorizzata alla quale sono appesi i seggiolini tramite lunghe catene. Quando la colonna centrale ruota, la forza centrifuga spinge i seggiolini verso l’esterno facendoli sollevare, dando l’impressione di volare nel vuoto. Il nome calcinculo (che compare …

Leggi

calciobalilla

In dizionario di Silvio DellʼAcqua

o calcio–balilla (s.m.), gioco che simula il calcio; anche lo speciale tavolo ove si svolge il gioco stesso, costituito da un cassone rettangolare che riproduce un campo da calcio in miniatura, dotato di barre trasversali alle quali sono fissate piccole sagome rigide di legno o plastica dette “omini” o “ometti”. Nel calciobalilla, da due a quattro giocatori divisi in due squadre manovrano le …

Leggi

carnèade

In dizionario di Silvio DellʼAcqua

persona poco nota o del tutto sconosciuta, dal nome di Carneade di Cirene (214 a.C. – 129 a.C.), filosofo greco antico della corrente degli scettici, noto soprattutto per la sua critica al dogmatismo delle dottrine stoiche. L’uso deonimico–antonomastico di carneade come sinonimo di persona sconosciuta non deriva però dalla sua dottrina o dalla —vera o presunta— anonimia del filosofo, ma paradossalmente alla citazione che più …

Leggi

carpe diem

In dizionario, locuzioni latine di Silvio DellʼAcqua

cogli il giorno (spesso citata come “cogli l’attimo”), locuzione in latino con cui si invita a cogliere le occasioni e le opportunità, a godere di ciò che è il presente; forma abbreviata del verso «carpe diem quam minimum credula postero» tratta dalle Odi del poeta romano Orazio (65 a.C. – 8 a.C.)…

Leggi

catafratto

In dizionario di Silvio DellʼAcqua

(aggettivo) armato di corazza, per lo più nel senso figurato di impermeabile (alle ingiurie, alle tentazioni, alle insinuazioni), impassibile; ma anche ben protetto/a, difeso (sempre fig.): Consento con voi, amici — egli disse — che la donna catafratta di virtù, non è più dei nostri tempi; ma oggi le fanciulle amano troppo la velocità» in Signorine di Alfredo Panzini, 1921. Deriva da catafratta, tipo di …

Leggi

che lévati

In dizionario di Silvio DellʼAcqua

eccezionale, esagerato, da lasciare sbalorditi, da spavento ecc… espressione idiomatica in uso aggettivale enfatico (sia positivo che negativo) con il significato di  “…(tanto) che non ha nemmeno senso parlarne”. Diffusasi su internet soprattutto dalla seconda metà degli anni 2000, viene spesso ulteriormente enfatizzata con l’avverbio proprio: «Di un barboso che lèvati, proprio…» (Doc. Manhattan, 2012 ). L’espressione è usata già almeno dagli anni ’60, …