Leggi

gattopardismo

In dizionario di Silvio DellʼAcqua

trasformismo, atteggiamento di chi si adatta ad un cambiamento politico, sociale o economico, simulando di esserne sostenitore o fautore ma al solo scopo di mantenere il consenso, il potere e i privilegi, in precedenza ottenuti proprio grazie alla situazione che finge di voler cambiare. Il termine deriva dal titolo del romanzo Il Gattopardo di Giuseppe Tomasi di Lampedusa (1958) nel quale l’autore descrive la capacità del …

Leggi

ggente

In dizionario di Silvio DellʼAcqua

(s.f.) gente, nel senso spreg. di massa ottusa, priva di capacità critiche e facilmente influenzabile, popolo bue. Storpiatura della parola gente (es. «giro, vedo ggente…», dal film Ecce Bombo, 1978) che richiama la parlata popolare romanesca: «scrivono ggente molti giornalisti, rendendo di fatto un omaggio alla pronuncia romana di Funari» (Novelli). Si riferisce alla cosiddetta “pancia del paese” ovvero quella parte dell’opinione pubblica, trasversale …

Leggi

giargiàna

In dizionario, localismi di Silvio DellʼAcqua

(s.m.) localismo milanese che significa colui che non è di Milano, straniero, forestiero, con una accezione che va dallo scherzoso al dispregiativo. Deriva dall’accorciamento della parola colloquiale giargianese, di origine napoletana (XIX secolo), che significa genericamente straniero. Viene definito giargiana semplicemente un outsider rispetto alla sottocultura del milanese di città: indipendentemente dalla provenienza, il giargiana è colui che non ha pienamente assimilato le usanze, il linguaggio, l’abbigliamento del …

Leggi

giargianese

In dizionario di Silvio DellʼAcqua

(s.m. e agg. colloquiale, dispregiativo): straniero, imbroglione; detto anche di lingua incomprensibile (es. «parlare giargianese»). Deriva dal napoletano ggiaggianese, termine comparso alla fine del XIX secolo ed utilizzato per indicare suonatori ambulanti e commercianti lucani o comunque di origine centro meridionale, la cui etimologia è incerta. Probabilmente è una storpiatura del patronimico “viggianese”, abitante di Viggiano, paese della Basilicata che effettivamente vanta una tradizione …

Leggi

ginnasio

In dizionario di Silvio DellʼAcqua

nell’ordinamento scolastico italiano, scuola di raccordo tra le medie inferiori ed il liceo classico; più recentemente primo biennio del liceo classico; anche sinonimo di liceo (spec. in Svizzera). Mentre al liceo, irraggiungibile oltre i giardini pubblici, gli studenti più grandi cercavano qualcosa da contestare […] al ginnasio giocavamo a calcio sulla terra battuta del cortile, esprimendo ben maggiore violenza. Beppe Severgnini, Italiani …

Leggi

giusbalino

In dizionario di Silvio DellʼAcqua

(o jusbalino), versione ridotta del tavolo da calciobalilla, con quattro stecche e 6 ometti (2 portieri e due coppie di difensori), per soli due giocatori. Detto anche “calciobalilla a due giocatori”. “Giusbalino” in Calcio Alternativo. Web. Foto: Commons.

Leggi

góngoro

In dizionario di Silvio DellʼAcqua

zombi, nella terminologia delle edizioni italiane dei fumetti Disney dell’universo di Paperino; parola utilizzata utilizzata per la prima volta nella storia Paperino ed il feticcio pubblicata nel 1949 su Topolino nº 7–9 (orig. Donald Duck in “Voodoo Hoodoo” di Carl Barks, pubblicata per la prima volta su Donald Duck Four Color nº 238 dell’agosto 1949). Il termine fu inventato per tradurre in italiano il nome del …

Leggi

gotha

In dizionario di Silvio DellʼAcqua

insieme delle persone più in vista, più influenti e/o che rappresentano la massima autorità, l’èlite in un determinato campo (es. scientifico, finanziario, dell’industria…). I motoscafi facevano la spola tra la nave e l’isola per trasportare il gotha della mondanità. Sveva Casati Modigliani, Il Barone (Sperling & Kupfer, 1982)  …negli studi lavorano oggi più di ottanta persone ma ormai, più che musicisti …