Leggi

U.F.O.

In acronimi, dizionario, inglese di Silvio DellʼAcqua

o UFO, oggetto volante non identificato; qualunque fenomeno aereo o presunto tale, rilevato a vista o strumentalmente, la cui natura non possa essere immediatamente individuata dall’osservatore. Deriva dal termine “UFOB”, acronimo dell’espressione inglese Unidentified Flying OBject, la cui “B” finale fu col tempo abbandonata diventando “UFO”. Un regolamento dell’Aeronautica militare degli Stati Uniti del 12 agosto 1954 (noto come “Airforce Regulation 200–2“) definiva un “UFOB” …

Leggi

umarell

In dizionario, localismi di Silvio DellʼAcqua

dal bolognese umarell (s.m. omarello, ometto); è il pensionato di città che, disponendo di molto tempo libero, frequenta gli spazi pubblici cittadini diventando parte dello scenario urbano: «l’umarell è quello che adora guardare i lavori stradali…» Il termine si è diffuso dal 2005 grazie al blog Umarells di Danilo Masotti, da cui il libro Umarells 2.0. Sono tanti, vivono in mezzo a noi, ci osservano… e noi osserviamo loro dello stesso …

Leggi

utello

In dizionario di Silvio DellʼAcqua

(termine desueto) contenitore con beccuccio per versare l’olio di oliva o l’aceto, in terracotta invetriata o, più recentemente, in latta: oliera. Il termine utello è citato sin dalla prima edizione del 1612 del Vocabolario degli Accademici della Crusca e nel Decameron di Boccaccio (1349-1353 circa): Nella mano un treppiede, e nell’altra mano un’utel d’olio, con una faccellina accesa. Decameron, novella 96. Di etimo …