Leggi

calciobalilla

In dizionario di Silvio DellʼAcqua

o calcio–balilla (s.m.), gioco che simula il calcio; anche lo speciale tavolo ove si svolge il gioco stesso, costituito da un cassone rettangolare che riproduce un campo da calcio in miniatura, dotato di barre trasversali alle quali sono fissate piccole sagome rigide di legno o plastica dette “omini” o “ometti”. Nel calciobalilla, da due a quattro giocatori divisi in due squadre manovrano le …

Leggi

canadair

In dizionario, mezzi di trasporto di Silvio DellʼAcqua

aereo antincendio, airtanker: si intende nel linguaggio corrente un’aereo progettato per lotta aerea antincendio, solitamente anfibio, dotato di serbatoi per trasportare e rilasciare grandi quantità di acqua o liquido ritardante sopra gli incendi in aree boschive o impervie, al fine di spegnerli o contrastarne l’espansione. Modelli con capacità anfibia sono in grado di atterrare su corpi d’acqua e rifornire i …

Leggi

carnèade

In dizionario di Silvio DellʼAcqua

persona poco nota o del tutto sconosciuta, dal nome di Carneade di Cirene (214 a.C. – 129 a.C.), filosofo greco antico della corrente degli scettici, noto soprattutto per la sua critica al dogmatismo delle dottrine stoiche. L’uso deonimico–antonomastico di carneade come sinonimo di persona sconosciuta non deriva però dalla sua dottrina o dalla —vera o presunta— anonimia del filosofo, ma paradossalmente dalla citazione che più …

Leggi

carpaccio

In dizionario, parole d'autore di Silvio DellʼAcqua

Schena, Elma, Adriano Ravera. “Carpaccio, un mito firmato Cipriani” in A Tavola Negli Anni Del Miracolo Economico. Scarmagno (TO): Priuli & Verlucca, 2015. Pag. 255-256. Padovani, Clara e Gigi Italia Buon Paese. Torino: Blu Edizioni, 2011. “carpaccio” in Vocabolario online. Treccani. Web.

Leggi

carpe diem

In dizionario, locuzioni latine di Silvio DellʼAcqua

cogli il giorno (spesso citata come “cogli l’attimo”), locuzione in latino con cui si invita a cogliere le occasioni e le opportunità, a godere di ciò che è il presente; forma abbreviata del verso «carpe diem quam minimum credula postero» tratta dalle Odi del poeta romano Orazio (65 a.C. – 8 a.C.)…

Leggi

catafratto

In dizionario di Silvio DellʼAcqua

(aggettivo) armato di corazza, per lo più nel senso figurato di impermeabile (alle ingiurie, alle tentazioni, alle insinuazioni), impassibile; ma anche ben protetto/a, difeso (sempre fig.): Consento con voi, amici — egli disse — che la donna catafratta di virtù, non è più dei nostri tempi; ma oggi le fanciulle amano troppo la velocità» in Signorine di Alfredo Panzini, 1921. Deriva da catafratta, tipo di …

Leggi

celerino

In dizionario di Silvio DellʼAcqua

(popolare) agente dei reparti mobili della Polizia di Stato; per estensione, un agente di polizia o gendarmeria in funzione antisommossa. Deriva da “la Celere”, soprannome generico dei “reparti celeri” (dall’aggettivo cèlere, “rapido”) costituiti nel 1946, al termine della seconda guerra mondiale, come reparti autotrasportati di pronto impiego della polizia italiana. L’impiego dei reparti celeri (oggi “reparti mobili”) in funzione antisommossa fece …

Leggi

cerretano

In demotici, dizionario di Silvio DellʼAcqua

abitante di Cerreto di Spoleto, in Umbria. venditore ambulante; in senso spregiativo dulcamara, imbonitore, ciarlatano, medicastro da fiera, saltimbanco. («…un cerretano avido di guadagni, con l’animo vuoto del prezioso balsamo dell’onestà» A. M. Ripellino, Praga Magica (1973) cap. 44.) Cerretano è il nome ed aggettivo etnico degli abitanti di Cerretto di Spoleto (formato con il suffisso -ano, dal latino -anus) il …