Leggi

radical chic

In dizionario, parole d'autore, voci dall'inglese di Silvio DellʼAcqua

(scritto anche radical–chic) estremismo modaiolo;  ostentazione per moda, esibizionismo o interessi personali di idee anticonformistiche e/o tendenze politiche affini alla sinistra radicale da parte di intellettuali e benestanti; l’appartenente alla borghesia che mostra tale atteggiamento. In italiano il significato del termine radical chic si è gradualmente esteso dal “concetto” (es. «…l’impegno, il politically correct e il radical chic…», Repubblica, 2004) alla persona («Stavolta non è un dibattito da radical …

Leggi

rariata

In dizionario, localismi di Silvio DellʼAcqua

o grariata (s.f.) scala a gradini, rampa di scale; in Campania, in particolare nello stabiese e napoletano: «Pe’ sagli’ sta rariata/ce vò prima na custata» (Raffaele Viviani, poeta napoletano). foto: Hans/Pixabay

Leggi

ras

In dizionario di Silvio DellʼAcqua

nelle lingue amarico e tigrè significa “capo”, sia nel senso di “testa”, “sommità” o “promontorio”, che in quello di “comandante”, “capitano”; in Etiopia era il titolo più nobile della corte imperiale etiope, riservato dapprima ai capi feudali delle maggiori provincie e in seguito ai più alti dignitari dello stato, di rango inferiore solo al negus (il re) ed eventualmente al negus neghesti …

Leggi

redneck

In dizionario, voci dall'inglese di Silvio DellʼAcqua

(collo rosso) termine originariamente dispregiativo con cui ci si riferisce ai cittadini americani di etnica caucasica che vivono (o provengono) dagli stati meridionali degli Stati Uniti ed appartengono alla fascia economica medio–bassa della società. Il termine redneck significa letteralmente “collo rosso” e deriva evidentemente dall’abbronzatura dovuta all’esposizione al sole durante i lavori agricoli; un’altra teoria ne fa risalire l’origine ad una protesta di minatori dei …

Leggi

ribaltone

In dizionario, lessico politico, lessico sportivo di Silvio DellʼAcqua

scossone improvviso tale da provocare un ribaltamento; in senso figurato nel lessico politico e giornalistico, l’improvviso e rapido mutamento di una situazione soprattutto politica o dei vertici di una azienda, un repentino cambio di governo; nel linguaggio giornalistico sportivo la riorganizzazione di una squadra o l’improvviso mutamento delle sorti di una partita. Il termine, formato da ribaltare (rovesciare, capovolgere) con …

Leggi

rimpasto di governo

In dizionario, lessico politico di Silvio DellʼAcqua

anche rimpasto ministeriale o semplicemente rimpasto: rimaneggiamento, mutamento della formazione di un governo attraverso la sostituzione o spostamento di uno o più ministri o sottosegretari, che avviene senza le dimissioni dell’intero gabinetto. Il rimpasto avviene quando il capo del governo, ossia il presidente del consiglio dei ministri o una carica equivalente (primo ministro, o cancelliere federale in Germania) chiedono ed ottengono …