Leggi

biliardino

In dizionario di Silvio DellʼAcqua

diminutivo di biliardo, dal francese billard a sua volta da bille, “palla”. Attestato dal 1940, termine con cui si definiscono diversi tipi di tavoli per giochi che prevedono l’uso di “bilie” o palle: tavolo da biliardo di dimensioni ridotte e dotato di buche, sul quale si gioca il biliardo americano o pool, specialità del biliardo sviluppatasi in nordamerica e diffusasi in tutto il mondo …

Leggi

bimbominchia

In dizionario, gergo di internet di Silvio DellʼAcqua

scritto anche bimbominkia, s.m. (f. bimbaminchia) spregiativo, adolescente dal comportamento stupido e infantile e/o il cui stile di vita è basato sull’adesione alle mode convenzionali e sull’uso smodato di social network, chat e messaggistica: i bimbiminchia sono «quei ragazzi nati a cavallo tra gli anni novanta e duemila che se da un lato vivono sempre connessi, completamente assorbiti da ipod, smartphone e …

Leggi

bischero

In dizionario di Silvio DellʼAcqua

spina posta in cima al manico di alcuni strumenti cordofoni, atta a regolare la tensione delle corde, chiamata anche cavicchio, chiave o pirolo. Di etimologia incerta, ma secondo il linguista Napoleone Caix (1845 – 1882) dal latino PÈSSULUM che significa “piolo”, “legnetto”. sciocco, grullo (regionalismo toscano): dal volgare toscano bischero, nel senso di membro maschile, a sua volta per similitudine da bischero (1) …

Leggi

black friday (shopping)

In dizionario, voci dall'inglese di Silvio DellʼAcqua

termine della lingua inglese (utilizzato anche in italiano) che significa letteralmente “venerdì nero” ed indica il quarto venerdì di novembre, giorno in cui tradizionalmente molti negozi on–line e siti di e–commerce, ma anche negozi “fisici” (soprattutto in USA) offrono sconti consistenti sui prodotti e vengono per questo presi d’assalto dai consumatori. La tradizione del black friday nasce negli Stati Uniti …

Leggi

bracco bracco

In dizionario di Silvio DellʼAcqua

(anche brecco brecco) locuzione talvolta utilizzata dai radioamatori italiani “old school” come italianizzazione gergale dell’inglese «break break» (o «break-o break-o»), un modo cortese per entrare in una conversazione (da to break, interrompere). Un articolo del 1978 sulla rivista Ham Radio Orizzonti attesta l’uso in campo amatoriale, sebbene deprecato, di «break break» negli USA almeno dagli anni ’70 (forse ereditato dal CB). Deriva comunque, a sua volta, …

Leggi

briccoliére

In dizionario, italglish di Silvio DellʼAcqua

(s.m.) muratore, dall’inglese bricklayer; termine del lessico “italglish“, ovvero la lingua italiana parlata dagli immigrati italiani in America tra Ottocento e Novecento, risultato del processo di adattamento ed ibridazione linguistica tra l’italiano e l’inglese americano. Trasportato da flussi migratori inversi, il termine briccoliere si è diffuso anche in Italia (Mencken, op. cit.). Maffi, Mario “Forte gelato (e altri –glish)” in Americana: Storie E Culture …

Leggi

buàna

In dizionario di Silvio DellʼAcqua

padrone, bianco, dallo swahili bwana, “signore”, appellativo con cui la popolazione nera delle colonie si rivolgeva ai bianchi in segno di rispetto. La forma italianizzata buana è attestata dal 1966 (cfr. Sabatini Coletti) come sinonimo ironico di bianco nel senso di europeo: « Tutti quei buana là fuori, ben al di fuori da tutto questo, non lo fanno mai, se non una volta ogni dieci …