Leggi

bengodi

In dizionario di Silvio DellʼAcqua

paese della cuccagna, luogo immaginario di abbondanza e ricchezze per antonomasia (anche metaforicamente), pacchia: «Un piccolo “bengodi” inglese durante lo sciopero minerario» Corriere della Sera, martedì 9 marzo 1927, pag. 5. Il termine è formato per composizione dall’avverbio bene e da godi, imperativo del verbo “godere”. L’immaginario Paese di Bengodi della contrada di Berlinzone è descritto da Giovanni Boccaccio come un paese della cuccagna nella III novella dell’VIII giornata …

Leggi

bicocca

In dizionario di Silvio DellʼAcqua

nel gergo militare piccola fortificazione in cima ad una altura (un monte, un colle, uno scoglio); nell’uso comune casa vecchia e disagiata, fatiscente: La bicocca era isolata, appollaiata in cima alla rupe; un profondo silenzio regnava tutto intorno. L. De Kerany, Guardiani del faro (Salani, 1941) Anticamente la bicocca era una roccaforte o un piccolo castello in cima ad un’altura o comunque …

Leggi

biliardino

In dizionario di Silvio DellʼAcqua

diminutivo di biliardo, dal francese billard a sua volta da bille, “palla”. Attestato dal 1940, termine con cui si definiscono diversi tipi di tavoli per giochi che prevedono l’uso di “bilie” o palle: tavolo da biliardo di dimensioni ridotte e dotato di buche, sul quale si gioca il biliardo americano o pool, specialità del biliardo sviluppatasi in nordamerica e diffusasi in tutto il mondo …

Leggi

bimbominchia

In dizionario, gergo di internet di Silvio DellʼAcqua

scritto anche bimbominkia, s.m. (f. bimbaminchia) spregiativo, adolescente dal comportamento stupido e infantile e/o il cui stile di vita è basato sull’adesione alle mode convenzionali e sull’uso smodato di social network, chat e messaggistica: i bimbiminchia sono «quei ragazzi nati a cavallo tra gli anni novanta e duemila che se da un lato vivono sempre connessi, completamente assorbiti da ipod, smartphone e …

Leggi

biroccio

In dizionario, mezzi di trasporto di Silvio DellʼAcqua

carro a due ruote a trazione animale per il trasporto di cose (e occasionalmente di persone); variante di baroccio o barroccio; dal latino *birotium, composto di bi– (due) e rota (ruota); per estensione un’automobile sgangherata, “carretta”. Passa il biroccio tra le viti e li olmi Giovanni Pascoli, La Canzone del Paradiso (I) in Le Canzoni di re Enzio (1908). Il …

Leggi

bischero

In dizionario di Silvio DellʼAcqua

spina posta in cima al manico di alcuni strumenti cordofoni, atta a regolare la tensione delle corde, chiamata anche cavicchio, chiave o pirolo. Di etimologia incerta, ma secondo il linguista Napoleone Caix (1845 – 1882) dal latino PÈSSULUM che significa “piolo”, “legnetto”. sciocco, grullo (regionalismo toscano): dal volgare toscano bischero, nel senso di membro maschile, a sua volta per similitudine da bischero (1) …

Leggi

black friday (shopping)

In dizionario, voci dall'inglese di Silvio DellʼAcqua

Grandi magazzini Macy’s a Herald Square, New York, nel 1907. termine della lingua inglese (utilizzato anche in italiano) che significa letteralmente “venerdì nero” ed indica il quarto venerdì di novembre, giorno in cui tradizionalmente molti negozi on-line e siti di e-commerce, ma anche negozi “fisici” (soprattutto in USA) offrono sconti consistenti sui prodotti e vengono per questo presi d’assalto dai …