caffettiera "tipo moka" con tazzine

moka

In dizionario di Silvio Dell'Acqua


caffettiera tipo moka
, macchina per il caffé espresso per uso domestico. Il termine deriva dal nome della Moka Express® Bialetti, prima macchina di questo tipo ideata da Luigi De Ponti e Alfonso Bialetti nel 1933 e tuttora in produzione sostanzialmente invariata. Per antonomasia moka è diventato, nell’uso corrente, il nome comune per le caffettiere “tipo moka” anche di altri modelli e produttori.

Il nome Moka® fu ispirato da una pregiata varietà di caffé noto appunto come “moka” (o “moca”), una variante della selezione “arabica” proveniente dallo Yemen. A sua volta il caffè “moka” deve il nome alla città yemenita di Mokhā (in arabo: المخا‎, al-Mukhā) sul Mar Rosso, il più importante mercato per il caffè dal XV al XVII secolo.

Moka Express® Bialetti 


Mokhā nel XVIII secolo in una incisione di Olfert Dapper, 1680


Foto in alto: ninocare/Pixabay.