arcade (videogioco)

In dizionario, inglese di Silvio DellʼAcqua

(inglese, abbreviazione di arcade videogamevideogioco da sala giochi, destinato cioè ad essere giocato in postazioni fisse a gettone (i cosiddetti “cabinati” o coin–op); per estensione, genere di videogiochi con le caratteristiche classiche del gioco da coin–op ossia gioco rapido ed immediato, partite di breve durata e senza eccessive pretese di realismo.

Questo tipo di videogame fece la sua comparsa agli inizi degli anni 1970, tuttavia il termine arcade videogame iniziò ad essere utilizzato solo dal 1977[1] agli albori della cosiddetta “età d’oro” dei coin–op (1978-1986). Le origini sono da ricercare nell’italiano “arcata”, nel senso di successione di archi e/o spazio delimitato da archi[2] che formano un passaggio coperto o “galleria”. Da arcata ebbe origine il francese arcade di pari significato[3] che successivamente (1731[1]) si diffuse in inglese per indicare una successione di archi, per analogia un colonnato o addirittura un viale alberato, oppure un passaggio coperto. Con la diffusione nel XIX secolo del modello dei passage parigini (strade coperte con negozi e caffè), dal 1829[1] in inglese il termine arcade iniziò ad essere associato alle prime forme di gallerie commerciali con negozi (→denominazioni stradali in inglese) e in seguito anche ai centri commerciali (shopping arcade).
Loggiato dei Cappuccini Comacchio

Una “arcata“: il Colonnato dei Capuccini a Comacchio, 1647.
(foto: Rosapicci/Commons CC BY-SA 4.0)


Penny arcade: le prime sale giochi

Penny Arcade a New Orleans nel 1910

Una penny arcade a New Orleans nel 1910.

Da queste gallerie commerciali, nella prima decade del ‘900 negli U.S.A. furono chiamate penny arcade[4] le “gallerie dei divertimenti”, antesignane delle sale giochi dove si trovavano giochi meccanici ed attrazioni azionabili con un moneta (il penny, appunto) o gettone: tra queste, le peephole machine[5] con cui era possibile vedere un filmato (solitamente uno spogliarello) attraverso un oculare.[4] In seguito queste sale giochi furono chiamate amusement arcade (gallerie dei divertimenti) o semplicemente arcade.[6] In queste sale comparvero primi videogiochi coin operated negli anni ’70, perciò chiamati arcade videogame (1977) poi abbreviato in arcade: fu così che il termine divenne comune per queste macchine.

"Wonderland arcade" a Kansas City nel 1968

Una amusement arcade a Kansas City nel 1968, poco prima dell’avvento dei videogiochi.

L’avvento delle piattaforme domestiche come computer e consolle decretò la graduale scomparsa di questo tipo di giochi dai locali pubblici, ma il termine arcade è ancora utilizzato non solo per i videogiochi da coin-op in senso stretto (peraltro ancora giocati dai nostalgici), ma più in generale indica un genere di videogiochi che hanno le caratteristiche classiche del videogame da sala giochi: questo genere infatti conta tuttora nuovi titoli old school per piattaforme domestiche o portatili, destinati ad un pubblico di appassionati di retrogaming.

Ghosts 'n Goblins

Ghosts ‘n Goblins della Capcom (1985) è un classico arcade.

arcade e coin–op: sono sinonimi?

Coin–op è abbreviazione di coin operated (azionato a gettone). Sebbene siano comunemente utilizzati come sinonimi, c’è una lieve differenza tra i due termini: coin–op è applicabile ad una categoria più ampia di macchine a gettone che include ad esempio i “flipper”, le slot–machine, i pachinko e altri giochi elettro–meccanici; inoltre coin-op è più correttamente riferito all’hardware cioè la macchina (il cosiddetto “cabinato” da sala giochi) mentre arcade può essere esteso al genere videoludico (v. sopra).

coin-op

Un videogame “coin-op”: Fonz della Sega (1976).



  1. [1]Douglas Harper, op. cit.
  2. [2]arcata” in Vocabolario online, Treccani. Web.
  3. [3]«Ouverture faite d’un arc portant sur des piédroits, des piliers ou des colonnes.» (Dictionnaires de Français, Larousse)
  4. [4]Nasaw, David. Going Out: The Rise and Fall of Public Amusements. Harvard Univ. Press, 1999. Pag. 154
  5. [5]Era il kinetoscopio inventato da Thomas Edison nel 1888.
  6. [6]arcade” in Merriam–Webster Dictionary.
  • arcade” in Online Etymology Dictionary Douglas Harper. Web.