Leggi

La favola dei Brooklyn Dodgers

In di Alessio Lisi

C’era una volta Brooklyn, quartiere operaio di New York. C’era una volta una squadra di baseball di quartiere soprannominata con disprezzo. C’era una volta uno stadio concepito come un teatro. C’erano una volta i “boys of summer”. C’era una volta il primo giocatore afroamericano della Major League. C’erano una volta i Brooklyn Dodgers e questa è la loro favola.

Leggi

Denominazioni stradali generiche in inglese

In di Silvio DellʼAcqua

Street o Road, Square, Avenue, Drive: sono i suffissi che contraddistinguono i nomi delle strade nei paesi di lingua inglese ed equivalgono ai nostri “via”, “piazza”, “viale” ecc. Quanti sono, cosa significano, da cosa derivano?

Leggi

Jeffrey’s Hook, il piccolo faro rosso di Manhattan

In di Silvio DellʼAcqua

C’era una volta un piccolo faro rosso, orgoglioso di guidare le navi sul fiume Hudson. Un giorno, proprio sopra di lui, fu costruito un grande ponte grigio con piloni altissimi su cui svettavano grandi luci ed il faro pensò di essere ormai inutile. Una notte però il guardiano tardò ad accenderlo perché aveva smarrito le chiavi, il maltempo nascose le luci del ponte alla vista di un rimorchiatore, che in balia delle onde naufragò sulla riva del fiume. Fu proprio il grande ponte a rimproverare il piccolo faro, che da quel momento fu consapevole del proprio ruolo e tornò a sentirsi utile e a guidare le navi con la sua luce. Si dice che le favole abbiano un fondo di verità, ma questa fu addirittura profetica.

Leggi

La ferrovia di Boynton

In di Silvio DellʼAcqua

ggi è facile immaginare una monorotaia ad alta velocità che attraversi Brooklyn. Ma se questa fosse a vapore, e l’anno fosse il 1890? Ebbene, sembra incredibile ma alla fine del XIX secolo tale Eben Moody Boynton di New York, originario del Massachusetts, fabbricante di seghe ed utensili nonché inventore, non si limitò ad immaginare una ferrovia così ma la costruì …