Lanciatore sovietico Sojuz al cosmodromo di Bajkonur, in Kazakistan, nei primi anni ’70. Da qui, nel 1961, era stata lanciata la navicella Vostok 1 che portò il primo uomo nello spazio: il maggiore Jurij Gagarin. Bajkonur è la più vecchia ed utilizzata base di lancio al mondo; dopo la dissoluzione dell’Unione Sovietica è rimasta sotto l’amministrazione Russa, pur trovandosi in territorio kazako.

(URSS 75 Annuario dell’agenzia di stampa Novost Mosca: Novosti, 1975 – collezione personale)

This content is also avalaible in: Inglese

Condividi