Atlante dei paesi sognati

Atlante dei paesi sognati

Il paese delle Amazzoni, il regno del Prete Gianni, la Barberia...

...da sempre, i paesi sognati hanno abitato le fantasie e i racconti dei grandi esploratori. Marinai, scopritori, avventurieri hanno raccontato il mondo e le sue terre lontane popolate da creature mitiche e leggendarie. Isole meravigliose come Citera, la patria di Afrodite, paesi della cuccagna come la Colchide, terra del Vello d'oro, reami selvaggi abitati da mostri come quello dei Mangbetu, imperi tenebrosi come quello dei Cimmeri, abitanti delle gallerie sotterranee. Questo atlante invita a un'esplorazione poetica del mondo in compagnia dei grandi viaggiatori dell'antichità e del XVI secolo ma anche di romanzieri ed eruditi di tutti i tempi.
Ordina adesso!
Chi vuole superare Bojador, deve superare il dolore. Ferdinando Pessoa

Bompiani aggiunge un nuovo volume alla propria serie di “atlanti“: quello dei “paesi sognati”. Sono le terre mitiche, lontane, esistenti ma raggiungibili solo ai più arditi esploratori, terre delle quali si potevano solo immaginare le ricchezze e le incredibili meraviglie, dove collocare città d’oro, cannibali, draghi, ogni genere di animali fantastici e tutto ciò che la fantasia suggeriva. Alcune di queste terre esistono, ed esistevano, nella dimensione fisica: Creta, la Cina di Marco Polo, lo Sri Lanka, suoli calpestabili ed oggi completamente mappati fino al dettaglio, con strade, botteghe e sedi legali di società, luoghi non più distanti di due o tre voli aerei. Ma che nell’antichità erano i confini del mondo, luoghi nebulosi ed indefiniti, ora desolati e pericolosi ora ricchi e meravigliosi. Terre, quindi, non immaginarie, ma immaginate in quanto modellate dai racconti, dalle ossessioni, dalla fantasia e dalle bugie di marinai ed avventurieri. Tanto difficilmente qualcuno sarebbe andato a controllare.

Atlante dei paesi sognati di Dominique Lanni, antropologo, racconta 34 storie di terre mitiche ed esploratori, con le mappe artistiche di Karin Doering–Froger (che aveva illustrato anche l’Atlante delle città perdute di Aude de Toqueville) e una rilegatura elegante, nello stile della serie.

Silvio Dell’Acqua

Dettagli
Autore:
Serie: Atlanti Bompiani
Genere: Geografia
Tag: Africa, America, Asia, esplorazione, geografia, isole, Mediterraneo
Editore: Bompiani
Anno di Pubblicazione: 2016
Formato: rilegato
Lunghezza: 144 pagine
Illustrazioni: Karin Doering-Froger
ASIN: 8845282651
ISBN: 9788845282652
Prezzo di listino: € 21,50
Dicono
«L’atlante di Dominique Lanni, che va dalla notte dei tempi ai grandi viaggiatori del XVII secolo [...] è appunto la storia di quando l’umanità era costretta a immaginare in grande, perché grande era il mondo a disposizione e da svelare ancora.»