Alma-Atà (oggi Almaty, Алматы), ex-capitale del Kazakistan, in una foto del 1975. All’epoca la repubblica del Kazakhstan faceva parte dell’Unione Sovietica e la popolazione della città contava 837 000 abitanti (fonte: Novosti). Caratteristica della città è la quantità di fontane, realizzate a partire dal 1948 per rinfrescare le estati calde e secche del clima continentale ed irrigare gli spazi verdi: oggi sono oltre 125. Tanto che dal 2005 si festeggia anche la “giornata delle fontane”, il 25 maggio.

(URSS 75 Annuario dell’agenzia di stampa Novost Mosca: Novosti, 1975 – collezione personale)

This content is also avalaible in: Inglese

Condividi