1975 circa, costruzione della centrale idroelettrica di Nurek, in Tagikistan. Costruita tra il 1961 ed il 1979 sul fiume Vahš, con i suoi 30o metri la diga in terra e materiali sciolti di Nurek è tuttora la seconda più alta del mondo (dopo Jinping-I Dam in Cina, 305 m). Sull’edificio della idrocentrale si vede l’insegna “СССР”, che in realtà è alfabeto cirillico e andrebbe letto “SSSR”: è l’acronimo infatti di “Союз Советских Социалистических Республик” (Sojuz Sovetskich Socialističeskich Respublik) ovvero “Unione delle Repubbliche Socialiste Sovietiche“.

(foto: URSS 75 Annuario dell’agenzia di stampa Novost Mosca: Novosti, 1975 – © collezione personale)

This content is also avalaible in: Inglese

Condividi