Leggi

Fabbrica di tappeti nel Tagikistan, anni '70

In di Silvio DellʼAcqua

Fabbrica di tappeti nell’area del Karakum, nel Tagikistan sovietico degli anni ’70. (foto: URSS 75 Annuario dell’agenzia di stampa Novost Mosca: Novosti, 1975 – © collezione personale)

Leggi

Ufficio architettura di Dušanbe, 1975

In di Silvio DellʼAcqua

Una giovane architetto impiegata nell’ufficio urbanistica (lett. «ufficio architettura ed edilizia») di Dušanbe, capitale del Tagikistan, nel 1975. All’epoca il paese era parte dell’Unione Sovietica e la città contava 436 000 abitanti (fonte: Novosti). (foto: URSS 75 Annuario dell’agenzia di stampa Novost Mosca: Novosti, 1975 – © collezione personale)

Leggi

Costruzione della diga di Nurek, anni '70

In di Silvio DellʼAcqua

1975 circa, costruzione della centrale idroelettrica di Nurek, in Tagikistan. Costruita tra il 1961 ed il 1979 sul fiume Vahš, con i suoi 30o metri la diga in terra e materiali sciolti di Nurek è tuttora la seconda più alta del mondo (dopo Jinping-I Dam in Cina, 305 m). Sull’edificio della idrocentrale si vede l’insegna “СССР”, che in realtà è alfabeto cirillico …

Leggi

Cinema "Tajikistan" a Dušambe nel 1975

In di Silvio DellʼAcqua

Ragazze a Dušambe nel 1975, davanti all’edificio di epoca sovietica del cinema “Tajikistan”, vicino al mercato di Sadat. Capitale e centro economico e industriale del Tagikistan, Dušambe contava all’epoca 436 000 abitanti. (foto: URSS 75 Annuario dell’agenzia di stampa Novost Mosca: Novosti, 1975 – collezione personale)