Lisbona, tram elettrico nella piazza detta del Rossio (Praça de D. Pedro IV) tra il 1920 ed il 1928. La vettura, che reca il numero 423 visibile sulla fiancata, è uno dei cosiddetti “elèctricos”, ovvero i tram a trazione elettrica costruiti dalla Brill di Philadelphia (Pennsylvania) che dalla fine del XIX iniziarono a sostituire gli “americànos” (tram a cavalli di fabbricazione americana) e i tram a fune (cable–car), detti “ascensores“, nel sistema di trasporto urbano della capitale lusitana.

(Commons)

This content is also avalaible in: Inglese

Condividi