Storia dell’economia

Storia dell’economia

Non si può comprendere l'economia senza conoscere la sua storia

Dal ruolo della schiavitù nell'antica Grecia al "comunismo" di Platone; dall'organizzazione feudale alla rivoluzione industriale; da Karl Marx alla Grande Depressione degli anni Trenta, fino allo sviluppo del mercato globalizzato nel secondo Novecento: in questo testo John K. Galbraith dimostra con sorprendente chiarezza che non si può comprendere il funzionamento dell'economia contemporanea senza conoscerne la storia, perché le teorie e le scelte economiche sono sempre un prodotto dei tempi e dei luoghi in cui nascono e si sviluppano. Accompagnando il lettore attraverso curiosi aneddoti e la lucida analisi di grandi temi - dalla distribuzione del reddito alla disoccupazione -, l'autore porta alla luce l'intreccio ineliminabile che lega questioni economiche, politiche e sociali. E spiega che l'economia non può essere socialmente neutra: ha sempre il potere di determinare, nel bene e nel male, la vita di una nazione e dei suoi cittadini.

Ordina adesso!
«Non si può conoscere l’economia senza conoscere la sua storia»: si apre con queste parole il saggio di John Kenneth Galbraith, economista di fama mondiale, che racconta appunto la storia delle teorie economiche viste nel contesto storico e politico nel quale queste si sono formate, si sono evolute e sono declinate in favore di altre. E come a loro volta queste abbiano influenzato le scelte politiche, in un intreccio inscindibile di economia, storia e società. La teoria economica si è evoluta e si evolve nel corso della storia, nonostante — osserva l’autore — la  “resistenza al cambiamento” degli economisti che, anche di fronte all’evidenza, sono spesso poco propensi a modificare le proprie idee o abbracciarne di completamente nuove. Per questo motivo, mentre la società cambia, spesso l’economia resta ancorata dogmaticamente a modelli classici obsoleti che non sono in grado di elaborare ciò che sta accadendo, ma solo di etichettarlo come “eccezione”. La prima edizione di questo libro è uscita nel 1987, per cui non può contenere i più recenti sviluppi della cosiddetta new economy, ma si tratta di una lettura interessante e piacevole arricchita da numerosi aneddoti, anche per chi —come il sottoscritto— non ha una conoscenza approfondita dell’argomento.

Silvio Dell’Acqua

Dettagli
Autore:
Generi: Economia, Saggistica, Storia
Tag: economia
Editore: BUR
Anno di Pubblicazione: 2013 (1ª ed. 1987)
Formato: copertina flessibile
ASIN: 8817061808
ISBN: 9788817061803
Prezzo di listino: € 10,50
Dicono
Chiunque può dirci quali sono le principlai questioni economiche dell'attualità. Ma per capirle in prospettiva abbiamo bisogno del professor John Kenneth Galbraith.
– The New York Times