Leggi

Fontana "delle tre grazie" a Baku, Azerbaigian

In di Silvio DellʼAcqua

Baku è la capitale dell’Azerbaigian ed il principale porto sul mar Caspio del paese. Questa foto del 1975 mostra la “fontana delle tre grazie” nel parco Khagani (noto anche come parco “Molokan”), caratterizzata dalla scultura ispirata alle dee della grazia della mitologia greco–romana: all’epoca la città contava 1 383 000 abitanti e l’Azerbaigian era parte dell’Unione Sovietica. Baku è ricca di statue, se ne trovano in …

Leggi

Erevan, piazza della Repubblica nel 1975

In di Silvio DellʼAcqua

Erevan (o Yerevan), capitale dell’Armenia, durante l’epoca sovietica. In questa foto del 1975 si vede uno scorcio di “piazza Lenin”, oggi “piazza Repubblica”, la piazza più importante della città dove si trovano i palazzi del governo armeno e di alcuni ministeri. La statua di Lenin sulla sinistra fu smantellata nel 1990, poco prima dell’indipendenza armena. L’edificio sullo sfondo, costruito nel 1950, ospitava l’hotel Armenia …

Leggi

Biškek, "Kirghizistan Hotel" nel 1975

In di Silvio DellʼAcqua

Biškek: ragazze in abiti tradizionali nel 1975, quando il Kirghizistan era parte dell’Unione Sovietica. L’edificio sullo sfondo è l’hotel “Kirghizistan” (“Кыргызстан” мейманканасы, come recita l’insegna), costruito nel 1971 su progetto dell’architetto E. G. Pisarskii. All’epoca la città si chiamava “Frunze” e contava 486 000 abitanti. Oggi l’edificio, completamente ristrutturato, è sede del “Hyatt Regency Bishkek Hotel”. (foto: URSS 75 Annuario dell’agenzia di stampa Novost Mosca: Novosti, 1975 — collezione personale)

Leggi

Vilnius nel 1975

In di Silvio DellʼAcqua

Vilnius, capitale della Lituania, nel 1975 all’epoca dell’Unione Sovietica: la popolazione contava 433 000 abitanti.  “Gedimino prospektas” è il viale principale della città (prospektas → viale) intitolato al Granduca di Lituania, Gediminas (1275 – 1341). Il centro storico di Vilnius, che vanta numerosi edifici in stile Barocco, è Patrimonio dell’Umanità UNESCO. (foto: URSS 75 Annuario dell’agenzia di stampa Novost Mosca: Novosti, 1975 – © collezione personale) …

Leggi

Centro storico di Riga nel 1975

In di Silvio DellʼAcqua

Riga, antico centro della Lega Anseatica e capitale della Lettonia, in una foto del 1975, in epoca sovietica. All’epoca della fotografia la popolazione della città era di 796 000 abitanti (ag. Novost), mentre al censimento del 2011 risultavano essere 669 203 ma Riga resta la più grande città delle repubbliche baltiche. Nella foto si vede il Brīvības bulvāris, ovvero “viale della libertà” (bulvāris → boulevard), …

Leggi

Cinema "Tajikistan" a Dušambe nel 1975

In di Silvio DellʼAcqua

Ragazze a Dušambe nel 1975, davanti all’edificio di epoca sovietica del cinema “Tajikistan”, vicino al mercato di Sadat. Capitale e centro economico e industriale del Tagikistan, Dušambe contava all’epoca 436 000 abitanti. (foto: URSS 75 Annuario dell’agenzia di stampa Novost Mosca: Novosti, 1975 – collezione personale)

Leggi

Città vecchia di Tallinn, 1975

In di Silvio DellʼAcqua

La “città vecchia” di Tallin, capitale dell’Estonia, in una foto del 1975. All’epoca la città contava 399 000 abitanti e il paese faceva parte dell’Unione Sovietica. Visto dal parco retrostante la basilica di San Nicolò (Niguliste Kirik), si vede l’incrocio tra le vie Niguliste, Harju, Kuninge e Kulassepa (Street View). Sullo sfondo si staglia la torre del municipio di Tallinn (Tallinna raekoda). Il municipio …

Leggi

Tbilisi, 1975

In di Silvio DellʼAcqua

Tbilisi (o Tblissi), capitale della Georgia, nel 1975. Una giovane donna posa sul piazzale antistante la chiesa dell’Assunzione (fine XIII secolo) nell’antico borgo di Metekhi, in cima all’omonima rupe che sovrasta il fiume Kura. Dietro di lei, la statua equestre di re Vakhtang I “Gorgasali” (testa di lupo), fondatore della città nel V secolo d.C. Sullo sfondo si vedono il fiume Kura, …