Leggi

Tashkent, anni ’70

In di Silvio DellʼAcqua

Tashkent, capitale dell’Uzbekistan, nei primi anni ’70. Dopo essere stata distrutta da un violento terremoto nel 1966 (7.5 gradi nella scala Richter), fu ricostruita come “città modello” sovietica. (URSS 75 Annuario dell’agenzia di stampa Novost Mosca: Novosti, 1975 – collezione personale)

Leggi

GAZ–24 Volga, francobollo sovietico del 1971

In di Silvio DellʼAcqua

Un francobollo sovietico da 10 copechi (centesimi di rublo) raffigurante la GAZ–2401 Volga, soprannominata “Barja” (barca, chiatta), grande berlina costruita dal 1970 al 1985 dalla GAZ di Nižnij Novgorod, Russia. (Matsievsky/Commons)

Leggi

Moskvitch 412, francobollo sovietico del 1971

In di Silvio DellʼAcqua

Un francobollo sovietico del 1971 raffigurante una Moskvitch 412 del ’67, una berlina utilitaria prodotta dalla AZLK di Mosca, la fabbrica di automobili del Komsomol. (Matsievsky/Commons)

Leggi

Autocarro BelAZ 540, anni ’70

In di Silvio DellʼAcqua

Un autocarro da miniera Belaz 540 (portata 45 tonnellate) appena uscito dallo stabilimento di Žodzina, in Bielorussia, nei primi anni 1970. (foto: URSS 75 Annuario dell’agenzia di stampa Novost Mosca: Novosti, 1975 – © collezione personale)

Leggi

Stabilimento “AzovStal” di Mariupol’ (Ucraina), anni ’70

In di Silvio DellʼAcqua

Primi anni 1970: complesso metallurgico “AzovStal” di Mariupol’, in Ucraina, alla foce del fiume Kalmius sulla costa settentrionale del Mar d’Azov (Mar Nero). Fu fondato nel 1930 per volere del governo centrale sovietico. (foto: URSS 75 Annuario dell’agenzia di stampa Novost Mosca: Novosti, 1975 – © collezione personale)