Leggi

Raffineria "Novobakinski", Azerbaigian

In di Silvio DellʼAcqua

Raffineria di petrolo “Novobakinski”, nell’Azerbaijan sovietico (1975). (URSS 75 Annuario dell’agenzia di stampa Novost Mosca: Novosti, 1975 – collezione personale)

Leggi

Estrazione del petrolio sul Caspio, anni '70

In di Silvio DellʼAcqua

1975: pozzo petrolifero sovietico sul Mar Caspio, al largo di Baku (Azerbaigian sovietico). (URSS 75 Annuario dell’agenzia di stampa Novost Mosca: Novosti, 1975 – collezione personale)

Leggi

Impianto di dissalazione a energia nucleare di Ševčenko, 1975.

In di Silvio DellʼAcqua

L’impianto di dissalazione di Ševčenko (così era chiamata Aqtau tra il 1964 e il 1992), in Kazakistan, serviva a produrre acqua potabile dal Mar Caspio: costruito nel 1973, era alimentato da una centrale nucleare dotata di reattore veloce autofertilizzante (FBR) classe BN da 150 MWe che forniva energia anche alla città ed era in grado di produrre plutonio per altri utilizzi. Unico impianto …

Leggi

Raccolta meccanizzata del tè in Georgia, primi anni '70

In di Silvio DellʼAcqua

Macchine combinate per la raccolta del tè nella Georgia sovietica, nei primi anni ’70: sono un equivalente delle mietitrebbiatrici per i cereali. Secondo l’annuario Novosti del 1975, la macchina combinata per la raccolta del tè sarebbe un’invenzione degli «ingegneri sovietici». (URSS 75 Annuario dell’agenzia di stampa Novost Mosca: Novosti, 1975 – collezione personale)

Leggi

Mietitrebbiatrici in Kazakistan, primi anni '70

In di Silvio DellʼAcqua

Mietitrebbiatrici in Kazakistan, primi anni ’70. La mietitrebbiatrice è una macchina agricola combinata in grado di mietere ed allo stesso tempo trebbiare vari tipi di colture, principalmente cereali e leguminose secche. Secondo l’annuario del 1975 dell’agenzia di stampa Novosti di Mosca «a partire dal 1954 nel Kazakhstan sono stati messi a coltura 24 milioni di ettari di terre vergini ed incolte». …

Leggi

Cosmodromo di Bajkonur, primi anni '70

In di Silvio DellʼAcqua

Lanciatore sovietico Sojuz al cosmodromo di Bajkonur, in Kazakistan, nei primi anni ’70. Da qui, nel 1961, era stata lanciata la navicella Vostok 1 che portò il primo uomo nello spazio: il maggiore Jurij Gagarin. Bajkonur è la più vecchia ed utilizzata base di lancio al mondo; dopo la dissoluzione dell’Unione Sovietica è rimasta sotto l’amministrazione Russa, pur trovandosi in territorio kazako. (URSS 75 Annuario …

Leggi

Raccolta delle mele ad Almaty (Kazakistan), primi anni '70

In di Silvio DellʼAcqua

Raccolta delle mele della varietà “aport” vicino ad Almaty, ex-capitale del Kazakistan, nei primi anni ’70. Sembra che nome di Almaty derivi proprio dalle mele: in kazako viene tradotto come “il posto con le mele”, infatti la regione circostante è famosa per l’abbondanza e la varietà di questi frutti. Di questa zona è originaria la specie Malus sieversii, la più antica al mondo e …