Leggi

fiattaro

In dizionario di Silvio DellʼAcqua

(sostantivo e aggettivo, spregiativo) appassionato di automobili Fiat, o di marchi del gruppo, o più in generale di marche italiane; chi è solito possedere e guidare vetture di queste marche. Il termine è usato in senso spregiativo o scherzoso dagli appassionati italiani di auto straniere, in competizione appunto con quelli di auto nostrane. Questi ultimi, dal canto loro, altrettanto spregiativamente …

Leggi

fiordo

In denominazioni geografiche, dizionario di Silvio DellʼAcqua

insenatura marina lunga e stretta con pareti ripide e scoscese, che si spinge in profondità all’interno inondando un’antica valle glaciale. I fiordi sono tipici del paesaggio nordico e specialmente delle coste scandinave, della Scozia occidentale, Islanda, Alaska, Russia, ma si trovano anche nella Patagonia (America meridionale). Il termine fiordo deriva dal norvegese fjord, a sua volta dal norreno antico fjörðr (da cui anche …

Leggi

forte gelato

In dizionario, italglish di Silvio DellʼAcqua

giorno dell’Indipendenza (festività americana), nel lessico “italglish” parlato dagli immigrati italiani in nordamerica tra Ottocento e Novecento. Il giorno dell’indipendenza (in inglese Independence Day) è la festa nazionale degli Stati Uniti che commemora l’adozione della dichiarazione di indipendenza del 1776, con la quale le Tredici colonie si distaccarono dal Regno di Gran Bretagna. Cade il 4 luglio ed è per questo nota anche come …

Leggi

fotocopia

In dizionario di Silvio DellʼAcqua

correntemente, copia di un documento originale ottenuto con macchina fotocopiatrice, xerocopia; in passato copia in positivo ottenuta da un negativo fotografico; figurato: copia identica di qualcosa o qualcuno. Il termine fotocopia è attestato sin dalla seconda metà del XIX nel lessico tecnico della fotografia per indicare una “positiva”, una stampa in positivo di un fototipo (ovvero un negativo fotografico), ottenuta …

Leggi

foyer

In dizionario, voci dal francese di Silvio DellʼAcqua

ridotto (teatro o cinema); per estensione, ingresso (anche di una casa); oppure ricovero per senzatetto; o ancora abitazione condivisa per studenti. Dal francese foyer, letteralmente “focolare”. Il foyer nacque con il teatro barocco tra la fine del XVI e l’inizio del XVII secolo e diventò una caratteristica tipica della “sala all’italiana”, tipo di struttura teatrale particolarmente diffusa tra il XVIII …

Leggi

framboise

In dizionario, voci dal francese di Alessio Lisi

birra o acquavite a base di lamponi. Deriva dal francese framboise che significa appunto lampone. Il lampone, frutto dell’omonimo arbusto (Rubus idaeus, L. 1753) detto anche “rovo ideo” è utilizzato anche per produrre birra, tipicamente in Belgio, o acquavite (eau–de–vie) in Francia: in entrambi i casi il prodotto finale è denominato framboise.   «Macché. Questo intruglio è unico. Sbronza garantita. Mi sono imbattuta in …

Leggi

franco tiratore

In dizionario, lessico politico di Silvio DellʼAcqua

Sopra: franchi tiratori nei Vosgi durante la guerra franco-prussiana, da L’Illustration Européenne 1870, p. XVII. (s.m.) chi ha un comportamento autonomo e imprevedibile, rispetto invece alle politiche ed ai modi di azione del proprio schieramento. Il termine è attestato nell’italiano scritto dal 1870 quando comparve all’interno di cronache giornalistiche sulla guerra franco-prussiana: ricalca il francese franc–tireur, che storicamente indica un guerrigliero che opera isolato o …

Leggi

funicolare

In dizionario, mezzi di trasporto di Silvio DellʼAcqua

(s.f.) sistema di trasporto ferroviario in cui la vettura è trainata da una fune, impiegato generalmente in presenza di brevi tratte e forti pendenze. Il termine deriva da funicolo o funicello, diminutivo di fune. Il Vocabolario Etimologico di Ottorino Pianigiani del 1907 definisce la funicolare come «congegno o modo di trazione pe’ quali, mediante unione di funi o di corde […] si procura o …