Leggi

allea

In denominazioni urbanistiche generiche, dizionario, localismi di Silvio DellʼAcqua

(s. f.) viale alberato, anche di un parco, dal dialetto piemontese a sua volta dal francese allée (con lo stesso significato) derivato del verbo aller, “andare”. Regionalismo piemontese diffuso anche in Lombardia ed accolto in opere letterarie. L’allea più antica si è al sud ovest formata nella prima metà del secolo scorso dopo la distruzione delle fortificazioni; e per essere la più antica …

Leggi

androna

In denominazioni urbanistiche generiche, dizionario, localismi di Silvio DellʼAcqua

(s.f., localismo) a Trieste e Gorizia, passaggio o spazio tra due edifici, angiporto, vicolo, via stretta, spesso a fondo chiuso, cortile. Come androne, corridoio, deriva dal latino androna riscontrabile nel Codice Diplomatico Istriano del Kandler: «… desubtus adest androna…»; a sua volta dal greco andròn, che indica la parte della casa riservata agli uomini. Secondo De Angelini, l’androna era quindi la parte esterna della …

Leggi

corso (strada)

In denominazioni urbanistiche generiche, dizionario di Silvio DellʼAcqua

(s.m.) strada principale o di particolare interesse storico o urbanistico in un centro, generalmente costeggiata da negozi e caffé; oppure grande strada di scorrimento urbano a più carreggiate, assimilabile ai boulevard (→) parigini (spec. a Torino). Il termine corso ha probabilmente origine medievale e indicava quelle strade ove si svolgevano le gare di cavalli e in particolare il “palio dei berberi”, corsa senza fantini …

Leggi

crocicchio

In denominazioni urbanistiche generiche, dizionario di Silvio DellʼAcqua

crocevia, trivio, incrocio di due o più strade, solitamente piccolo o angusto (es. un incrocio di vicoli o di stradine). Deriva dal latino cruciculus, forma diminutiva di crux, “croce”. Arrivato al crocicchio, vide da una parte una moltitudione confusa che s’avanzava, e si fermò li, per lasciarla passare. Alessandro Manzoni, I promessi sposi (1827) Denominazione urbanistica generica Si trova come denominazione …

Leggi

passo di piazza

In denominazioni urbanistiche generiche, dizionario di Silvio DellʼAcqua

in toponomastica, denominazione urbanistica generica che indica breve un passaggio tra due piazze. Unico caso di strada così denominata è “passo di piazza Antonio Fonda Saviano” a Trieste, che collega la famosa piazza Unità d’Italia con piazza Giuseppe Verdi. Foto: courtesy of prof. Bizzaro.

slargo

In denominazioni urbanistiche generiche, dizionario di Silvio DellʼAcqua

allargamento, punto in cui una strada, un canale o una valle si allargano, creando uno spazio più ampio; dal verbo slargare che significa “rendere più largo” (es: «slargare un passaggio»). Contrario di strettoia, termine che indica invece il punto in cui la strada si restringe. Scenda giù per questa via, in fondo c’è uno slargo, con un negozio all’angolo, domandi lì che …