Leggi

Carraigín, budino di alga irlandese

In Archeologia, Architettura, Arte, Automobili, Aviazione, Bandiere, Cinema, Città, Confini, Cultura, Cultura popolare, Disastri industriali, Elenchi, Errori militari, Fari, Fari inattivi, Ferrovie, Finis Terrae, Folklore, Folklore, Food, Funicolari, Gastronomia, Geografia insolita, Geopolitica, Islands, Isole, Leggende contemporanee, Luoghi di scontro, Ma veramente è successo?, Micronazioni, Microstati, Militaria, Military, Monorotaie, Musica, Navigazione, Numismatica, Performing Arts, Personaggi, Scienza e divulgazione, Senza categoria, Senza categoria, Sottomarini, Spazio, Speciale Halloween, Speciale Natale, Spionaggio, Sport, Storia, Superstizioni e credenze, Tecnologia, Toponomastica, Toponymy, Transports, Tranvie, Trasporti, Unusual geography, websites di Silvio DellʼAcqua

l carraigín (in lingua irlandese, o An Cairgean in gaelico scozzese) è un budino tipico del West Cork, suggestiva zona dell’Irlanda sud occidentale, ma diffuso anche in Scozia. Si ottiene dalla bollitura nel latte del muschio d’Irlanda o lichene marino, nome sotto cui vanno due alghe diffuse su tutte le coste dell’atlantico: Chondrus crispus (Stackhouse, 1797) o “crondo crispo” e Gigartina mamitiosa, dette appunto carraigín che in irlandese significa “muschio della roccia” e note …