Crocicchio di "carrugi" (vicoli)

crocicchio

In denominazioni urbanistiche generiche, dizionario di Silvio Dell'Acqua

crocevia, trivio, incrocio di due o più strade, solitamente piccolo o angusto (es. un incrocio di vicoli o di stradine). Deriva dal latino cruciculus, forma diminutiva di crux, “croce”.

Arrivato al crocicchio, vide da una parte una moltitudione confusa che s’avanzava, e si fermò li, per lasciarla passare.

Alessandro Manzoni, I promessi sposi (1827)

Denominazione urbanistica generica

Si trova come denominazione stradale generica solo a Lugano (Svizzera) dove esiste “crocicchio Cortogna”, un vicolo costituito da diverse diramazioni che si intersecano formando appunto un “crocicchio” piuttosto angusto.

“Crocicchio Cortogna” a Lugano. © OpenStreetMap contributors [ODbL]



  • crocicchio” in Pianigiani, Ottorino Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana, 1907.
  • crocicchio” in Vocabolario online. Treccani.
  • crocicchio” in il Sabatini Coletti — Dizionario della lingua italiana. Web.
  • crocicchio” in Dizionario delle parole perdute. 19–6–2015. Web.

In alto: crocicchio di “carrugi” (vicoli) a Genova (L.Magri/Commons CC BY-SA-3.0).