Dai campi di Laputa non arrivano solo i frutti della terra, i cereali, i legumi e le primizie dell’orto, frutto di mesi di maturazione. I contadini si sono consorziati in modo da portare sulle tavole dei cittadini anche prodotti freschissimi come latte, uova, yogurt e formaggi appena fatti. Insomma, da oggi, oltre agli articoli che ormai avete avuto modo di conoscere e apprezzare, potrete leggere anche notizie e fatti interessanti, curiosi e recenti, articoli meno complessi e più “freschi”.

Ma cos’è uno slog? Si tratta di uno “slow blog”,[1] che raccoglie la filosofia dello slow food. Non vi scriveremo tutti i giorni, vi scriveremo quando avremo qualcosa da raccontarvi. Non vi scriveremo tanto per scrivere, ma per il piacere di condividere qualcosa che ci ha colpiti, con la stessa ricerca della qualità e dell’integrità che contraddistingue i nostri articoli. Quindi da oggi[2] la mattina, prima di andare a prendere il pane fresco, passate in Latteria!

  1. [1]Slow Blog Manifesto, di Todd Sieling.
  2. [2]15 maggio 2014.